Chi Siamo PDF Stampa E-mail

Il Consorzio di Tutela del Pecorino di Farindola (CTPF) comprendente anche il Parco Nazionale del Gran Sasso ed i nove comuni dell'area tipica di produzione. Possono essere ammessi al Consorzio, tutti coloro che producono pecorino secondo le regole fissate dal disciplinare di produzione, cio secondo lantico procedimento che prevede luso del latte crudo cagliato con caglio di maiale.


Le pecore devono rimanere sempre nellare tipica, spostandosi, eventualmente, solo sulle nostre montagne. Questo perch il Pecorino di Farindola la sintesi degli aromi dei nostri luoghi, della nostra terra incontaminata, ed i nostri pascoli gli danno quella unicit di sapore che lo distingue. Altra caratteristica che sono le donne a fare il Pecorino di Farindola, depositarie  dellantica arte casearia tramandata di madre in figlia da circa mille anni, vere protagoniste del successo internazionale del Pecorino di Farindola.

Dott. Ugo Ciavattella, Presidente CTPF

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e sono inviati cookies di terze parti per gestire i login, la navigazione e altre funzioni. Cliccando 'Accetto' permetti l'uso dei cookie, cliccando 'Rifiuto' nessun cookies verrà installato, ma le funzionalità del sito saranno ridotte. Nell'informativa estesa puoi trovare ulteriori informazioni riguardo l'uso dei cookies di terze parti e la loro disabilitazione. Continuando nella navigazione accetti l'uso dei cookies. Per trovare maggiori informazioni sui cookies che utilizziamo e per eliminarli quarter la nostra privacy policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information